Nato nel Kerala nel Sud dell’ India il 31 Dicembre 1927 Swami Vishnu-devananda è stato un discepolo molto legato e vicino a Swami Sivananda.

Da bambino si rese vivo in lui il desiderio per lo studio supportato da una forza ferrea di volontà che lo portò a percorrere 8 km al giorno per frequentare la scuola più vicina.

Non potendosi permettere l’ università, intraprese la carriera militare per approfondire gli studi scientifici di cui era appassionato.

Un giorno rimase colpito da una frase trovata su un biglietto lasciato nel cestino da un suo collega. “Un oncia di pratica vale più di tonnellate di teoria. Swami Sivananda, Rishikesh.”

Il giovane aeronauta fu colpito dal significato di questa semplice frase e si mosse per ottenere una licenza di 36 ore e per attraversare tutta l’ India alla volta di Rishikesh ad incontrare il Maestro. La visita destò in lui il desiderio di ritornarvi ancora appena possibile.

Alla seconda visita il giovane ricevette due importanti lezioni di umiltà da parte del Maestro Sivananda e queste gli aprirono il desiderio di rimanere al Suo fianco.

Fu così che il giovane aeronauta nel 1947 all’età di vent’ anni divenne discepolo al fianco di Swami Sivananda e per dieci anni visse sotto la sua guida e prendendo il nome di Swami Vishnu-devananda. Durante questo periodo Swami Vishnu-devananda si impadronì di tecniche avanzate di Hatha Yoga e dimostrò di essere un giovane Karma Yogi esemplare.

“La gente sta aspettando”. Nel 1957 con queste parole, la Sua benedizionne e con dieci rupie (meno di un dollaro) Swami Sivananda chiese a Swami Vishnu-devananda di diffondere gli insegnamenti del Vedanta in Occidente.

Con questa missione nel cuore Swami Vishnu-devananda si lanciò in un impresa che lo vide protagonista in tutti i continenti della terra per tutta la sua vita. Con base in Canada riuscì a creare una serie di Centri e Ashram in tutto il mondo che ancora oggi portano il nome del Suo Maestro, i Centri Internazionali Yoga Vedanta. Swamiji (così conosciuto e chiamato dai suoi allievi) fu il primo ad istituire il corso di formazione d’insegnanti di Yoga, con lo scopo di creare degli esempi di persone e cittadini modello, che mirino a promuovere la pace, il dialogo e la comprensione nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *